E’ di Sulmona, anche se incidentalmente, nato all’Aquila.


E’ il fondatore e stratega del Gruppo, anche se qualcuno (invidiosetto e aspirante a subentrargli) osserva che Presidente è la carica giusta, perché si sa bene che il Presidente, in qualsiasi occasione, anche la più delicata, non conta niente.


Splendida figura di sci-escursionista, compie discese spettacolari anche senza sci, e spesso si vedono gli scarponi con la suola fumante per l’attrito (e non solo…), anche se talvolta la frenata viene effettuata “a pelle di leone”. Contento lui…


Generoso ed altruista, è sempre pronto ad invitarti a cena: devi solo fare attenzione all’immancabile arrosto alla griglia, perché la legna che usa è raccattata nelle discariche e spesso non è nemmeno legna…


Possessore di un grande cervello, per stimolarlo meglio è solito battere la testa contro le travi in cemento armato; il suo cuoio capelluto, senza i capelli, ormai radi, sarebbe una via di mezzo tra il tatuaggio e l’intarsio, per gli innumerevoli punti di sutura che lo ornano. Atleta inconfondibilmente abruzzese, disdegna qualsiasi montagna che non sia abruzzese e non profumi di genziana ed agnelli, di cui si rifornisce nelle macellerie paesane che gli sbolognano a peso d’oro quelli di provenienza slovena.


Intrepido improvvisatore di escursioni pazzesche finite regolarmente nel nulla (anche per l’ostinata opposizione interna, sempre più forte e che fa vacillare la sua presidenza), è sempre perfettamente in grado di dire dove non siamo e dove non dovremmo essere, coadiuvato alla perfezione dal GPS che ancora non sa usare.

Biografia
Presidente Emerito

NOME : Giuseppe “Pino”


ETA’ :   


COMPLEANNO : 22 gennaio


STUDI : Università Statale “La Sapienza” Roma


MATERIA : Legge


VACANZE PREFERITE : Marina di Montalto


LIBRO PREFERITO : Fontamara (I. Silone)


FILM PREFERITO : Uno dei tre (A. Cayatte)


CITAZIONE PREFERITA : “Calibra il primo passo in funzione dell’ultimo” (Messner)

Componenti Componenti.html