Cascate di Castel Giuliano - 23/10/2014
Partecipanti

Classico itinerario che collega due centri, quello di Cerveteri e quello di Castel Giuliano, attraverso il Fosso delle Ferriere e il Fosso della Mola. Spettacolare per la presenza di cascate e tagliate etrusche, l’itinerario assume un fascino particolare nel periodo autunnale, quando i colori del bosco misto e ripariale rendono il paesaggio ancora più suggestivo.

Si parte dal Cimitero nuovo di Cerveteri, dove si parcheggia, e si continua lungo una sterrata, che dopo una ripida discesa e l’attraversamento di una tagliata, giunge al Fosso della Mola, guadato il quale,si risale verso le strutture di una cava abbandonata. Successivamente si attraversa il Fosso della Vaccinella e, proseguendo di incontrano i resti di un’antica ferriera. Poco più avanti, in corrispondenza di un cartello “Arenile”, si lascia il sentiero principale per giungere in breve alla Cascata della Vaccinella. Ritornando sul sentiero principale, si prosegue, arrivando alla Cascata Inferiore. Ora il sentiero corre su un leggero pendio e sempre in prossimità del torrente, fino ad incontrare una costruzione (forse un’altra ferriera). Subito dopo si guada un piccolo affluente e si continua nella stessa direzione. Si arriva così alla Cascata dell’Ospedaletto, la più spettacolare. Si ritorna di nuovo sul sentiero principale, si risale ripidamente il bosco e si raggiunge la parte superiore della cascata, in corrispondenza dei ruderi di un ponte ottocentesco. Si attraversano poi campi coltivati e radure e la parte alta del Fosso della Mola, che si guada, nei pressi del Monte La Guardia, fino a raggiungere una sterrata. L’ultimo tratto, in salita, dopo aver costeggiato un piccolo depuratore, conduce all’abitato di Castel Giuliano, caratterizzato da schiere di piccole casette e dall’imponenza del palazzo - castello di proprietà dei Marchesi Patrizi, e sede di un giardino famoso per la sua collezione di rose.

Da segnalare la completa assenza di segnavia ufficiali e di indicazioni che conducono alle varie cascate (risulta quindi molto utile la traccia GPS).

Condizioni meteo eccellenti, percorsi quasi 18 km (A/R) e quasi 500 m di dislivello in salita.

Escursioni 2014Escursioni_2014.html

Video

Cerveteri

Bracciano