Escursioni 2010 Escursioni_2010.html
La Torricella, Cima del Morretano - 23/09/2010

A piedi si prende la sterrata che costeggia, tenendolo a destra, il Prato Agapito e che conduce ai Prati di Cerasolo.

Giunti al primo bivio si abbandona la via principale e si va a sinistra su una carrareccia che porta nella Valle di Morretano chiusa a sinistra (senso di marcia) dalla lunga dorsale Monte Fratta-Monte Cornacchia-Monte Puzzillo e a destra dalla cresta della Torricella che termina con la massima elevazione di quota 2098 m (Cima del Morretano).

Usciti dal bosco, quota 1820 m circa, si lascia la valle piegando (con un giro a ferro di cavallo in senso orario) verso Nord, Nord-Ovest per raggiungere la cresta Nord del Monte La Torricella. Percorrendola in salita verso Sud si raggiunge la vetta 2071 m. Ottima la vista sui Monti della Duchessa, sul Terminillo e sul Gran Sasso.

Dalla Torricella si continua verso Sud fino alla massima depressione di quota 2028 m, attraversata da un sentiero molto evidente che dal Passo del Morretano scende verso il Rifugio Forestale del Campitello. Si continua a salire in direzione Sud fino sulla Cima del Morretano (2098 m), da cui la vista spazia sulla Valle Leona, il Rif. Sebastiani e le Punte Trento e Trieste. Al ritorno, si scende al Passo del Morretano (1983 m) da dove, seguendo il fondovalle, ci si ricongiunge al sentiero dell’andata.

Partecipanti

2 Video

Lucoli