Escursioni 2011 Escursioni_2011.html
Pizzo di Pellecchia - 20/04/2011

Partendo dalla loc. La Posta (dove si parcheggia), si percorre la strada sterrata verso la valle dell’Aquila e, dopo un breve tratto che costeggia campi coltivati ad orti, frutteti e oliveti, si raggiunge la sorgente Marricella a ridosso della Zona a Riserva Integrale Assoluta, luogo di nidificazione dell’Aquila Reale .

Continuando il percorso, pianeggiante fino a Colle Vistuni, si inizia a salire raggiungendo a quota 725 m il fontanile degli Schifi, da dove è possibile osservare in lontananza i Monti Simbruini, laziali e abruzzesi, e più in basso la pianura che precede i Lagustelli di Percile. Proseguendo si attraversa la loc. il Piano, l’Ara delle Schiazze sino al termine della strada sterrata ai piedi del Pellecchia. Da qui un sentiero segnalato conduce (in circa 20 minuti) al Pizzo di Pellecchia (1321 m), da cui la vista (in caso di buona visibilità, che purtroppo è mancata) può spaziare dal massiccio del Gran Sasso fino alla cupola della Basilica di San Pietro a Roma.

L’itinerario di ritorno è stato effettuato sullo stesso tracciato, con un paio di scorciatoie tra i tornanti.

Partecipanti

Licenza

2 Video