Prati di Cerasolo - 19/03/2016
Partecipanti

Dal casello autostradale di Tornimparte si percorre in auto circa 1 km in direzione Tornimparte e si parcheggia in corrispondenza dell’incrocio, sulla sinistra, di una carrareccia, con indicazione Grotte di Vaccamorta.


Si prosegue a piedi sulla carrareccia (sent. 1E), passando sopra all’imbocco della galleria autostradale S. Rocco e, con una costante salita, si procede sul versante sinistro orografico del torrente Raio (valle del Puzzillo). Si prosegue sempre in salita e nel bosco, fino a quota 1311 m, dove si attraversa il suddetto torrente e si prosegue tra boschi e radure, fino a quota 1460 m, dove si incontra il Rif. Cerasolo e l’omonimo laghetto. Da qui si è proseguito, in direzione sud, fino ai prati di Cerasolo, dove si apre uno splendido panorama, verso i gruppi montuosi del Murolungo, Morrone Laziale e Puzzillo, ritornando poi al rifugio.

Il ritorno è avvenuto per la stessa strada dell’andata.

Giornata splendida, innevamento scarso, che non ha richiesto l’uso delle ciaspole. Comodissimo pranzo al Rifugio.

Tornimparte

Escursioni_2016.html