Monte Castell’Amato - 18/12/2014
Partecipanti

Piacevole percorso, che permette di raggiungere la località turistica di Campaegli dall’abitato di Cervara di Roma e tornare con un altro sentiero, effettuando un itinerario ad anello.


Il sentiero di andata (n. 662) inizia dal bivio sulla strada per Campaegli, verso l’Area Faunistica del Cervo, che si abbandona presto in Loc. Morra Coreara, per salire un primo tratto ripido di sentiero verso la Macchia dei Ferrari e seguire, successivamente la il fianco settentrionale della Costa Cicinella, fino a Campo Rotondo. Da qui si imbocca la breve carrareccia per Campaegli fino a sfiorare la base di Monte Castell’Amato (m 1475), che si raggiunge in pochi minuti (bellissimo panorama a 360° verso Vallevona, i monti Carseolani, Ruffi e Lucretili).

Attraversato l’abitato di Campaegli, si segue il tracciato dell’acquedotto, seguendo il sentiero 651, lungo i pendii del Collalto e successivamente si raggiunge la Loc. Pozzigli e poco più avanti si scende di nuovo sulla provinciale per Cervara e da qui il parcheggio del bivio su indicato.

Giornata eccezionale per le condizioni meteo, temperatura abbastanza gradevole, presenza di poche chiazze di neve in quota.

Escursioni 2014Escursioni_2014.html

Cervara di Roma

Video