Anello della Valle del Treja - 16/04/2014
Partecipanti

Video

Uno dei percorsi più interessanti della valle del Treja inizia dal borgo di Mazzano Romano e raggiunge quello di Calcata Vecchia toccando un santuario falisco a poca distanza dal corso del Treja e i resti di Narce. Oltre ad avere un notevole interesse storico e culturale, l’escursione permette di scoprire tutti gli ambienti del parco: la Valle del Treja, i boschi di querce, e i piccoli altopiani coltivati.

Piacevole anello che unisce i centri storici dei due borghi medioevali, seguendo il corso del torrente Treja e il Fosso Coderano. Si parte dal centro storico di Mazzano, raggiungibile dalla S.S. Cassia lungo la S.P. Settevene-Mazzano, seguendo le indicazioni per Mazzano Romano e per il Parco Naturale Regionale Valle del Treja. È possibile abbinare il percorso con la visita alle cascate di Montegelato.

Dalla piazza del centro storico di Mazzano Romano si scende in direzione del vallone del fiume Treja sulla destra per un evidente sentiero (005), che comincia a costeggiare il fiume Treja. Si attraversa quest’ultimo su un ponte, e si continua a sinistra su un sentiero in salita (012), traversando in alto in direzione del Monte Li Santi che si mantiene a sinistra con il sentiero 011, fino ad incrociare, la strada provinciale Mazzano R. - Calcata, in corrispondenza di un cartello di confine di provincia (RM - VT). Da qui si prende il sentiero 014, in direzione Calcata, ma, dopo un centinaio di m, si devia per il sentiero 015, salendo all’acropoli della città falisca di Narce, punto più alto dell’itinerario. Si ritorna di nuovo sul sentiero 014, e, dopo un piccolo guado del fosso Coderano. si sale a Calcata. Dopo la visita di questo grazioso paese medievale, si scende di nuovo verso il fiume Treja, seguendo inizialmente il sentiero 009, fino al ponte (il “cavalcone” pericolante di brancaleonesca memoria!). Da qui si segue il sentiero 019 lungo il Treja, fino ad incrociare di nuovo la strada provinciale, e riprendere al di là il successivo sentiero 002, che, sempre seguendo il Treja, giunge nuovamente a Mazzano Romano.

Nonostante la descrizione dell’itinerario sembri un po’ confusa, per l’elevato numero di sentieri da percorrere, la segnaletica (specialmente i cartelloni esplicativi) è molto ben curata, come pure la manutenzione dei sentieri, e la visita risulta piuttosto facile.

Appendice, con spostamento in auto, alle cascate di Montegelato, sempre sul Treja, che meritano sicuramente una visita.

Escursioni 2014Escursioni_2014.html

Mazzano Romano

Calcata

P.R. Valle del Treja - Tabelloni