Monte Aquila 3 - 5/08/2015
Partecipanti

Da Assergi si prende la Strada Statale della Funivia del Gran Sasso d’Italia (n° 17 bis), superata la stazione inferiore della funivia si prosegue per Campo Imperatore, si trascura il bivio (a destra) per Paganica, si supera il valico della Fossa di Paganica e si scende fino ad incontrare un altro bivio dove si prende a sinistra per l´Albergo di Campo Imperatore dove si parcheggia (stazione superiore della funivia).

A piedi si prende il sentiero n 101, che passa accanto all´Osservatorio Astronomico che rimane a destra. A quota 2210 m si lascia a sinistra la via che sale al Rifugio Duca degli Abruzzi e si continua a destra su una marcatissima traccia che taglia a mezza costa tutto il versante Sud-Est del Monte Portella. Un ultimo ripido tratto, a zigzag, porta sulla Sella di Monte Aquila 2335 m. Si continua in direzione Nord-Est trascurando il sentiero a sinistra n. 101 che è la via normale al Corno Grande, al successivo bivio (a sinistra vi è la direttissima per il Corno Grande, sent. 104) si continua verso Est giungendo facilmente presso la croce di vetta di Monte Aquila ((2495 m). Dalla cima si gode una bella vista sul versante sud del Corno Grande, della Valle dell'Inferno con il mare Adriatico all'orizzonte, Campo Pericoli, Pizzo Intermesoli, Pizzo Cefalone.

Si prosegue scendendo in direzione della Sella di Monte Aquila (2335 m) costeggiando il margine superiore della conca detritica. Arrivati alla Sella si risale con il sent. n. 161, la cresta nord-est di Monte Portella (2422 m), che in breve conduce al rifugio Duca degli Abruzzi (2388 m). Si continua lungo la cresta in direzione ovest, fino a raggiungere la vetta di Monte Portella (2385 m). Si ritorna di nuovo al Rif. Duca degli Abruzzi.

La discesa all'Albergo di Campo Imperatore e poi più giù fino alla macchina è una semplice passeggiata.

Giornata con condizioni meteo ottime, buona visibilità e temperatura mite. Affollamento di escursionisti di tutti i generi su tutti i sentieri.

Escursioni 2015Escursioni_2015.html

Video

Assergi (L’Aquila)